Terremoto in Nuova Zelanda

di Marisa Grande Marisa Grande ci propone un’analisi del terremoto avvenuto lo scorso febbario 2011 in Nuova Zelanda alla luce della teoria delle celle geomorfologiche… Geomorfologia in Nuova Zelanda La Nuova Zelanda si compone di due isole collocate sull’incontro di due piattaforme tettoniche, la indo-australiana e la pacifica e, per questo, è scossa da frequenti terremoti, anche di rilevante entità. … Continua a leggere

L’asteroide 2011 CQ1 sfiora la Terra

Nella serata di venerdì, alle 20:39 (ora italiana), mentre tutti erano occupati nelle loro attività abituali: cenare, guardare la tv, lavorare o altro, è successo un fatto veramente unico e inquietante, infatti, per la prima volta un asteroide si è avvicinato così vicino alla terra quasi da sfiorarla. Un accaduto questo che molto probabilmente ci riporta alla mente le immagini … Continua a leggere

Metà della Terra è sparita!

Ancora una volta i media fanno di tutto per poter portare acqua al mulino del riscaldamento globale. Pur sapendo che i cambiamenti climatici non si misurano su singoli episodi, la stampa e la TV continuano a insistere su notizie che vengono allacciate immediatamente a questa situazione. Sulle motivazioni non voglio tornare, avendone già discusso e parlato a lungo. Tuttavia, ciò … Continua a leggere

Nasa, “tsunami solare” potrebbe colpire la Terra

Un anno fa gli scienziati della Nasa erano riusciti a dimostrare l’esistenza di tsunami solari, registrati attraverso un sistema chiamato Solar Terrestrial Relations Observatory (Stereo): grandi eruzioni sulla superficie solare capaci di sollevare onde di plasma rovente di proporzioni enormi, alte quanto la Terra. L’ultima, rilevata lo scorso febbraio, aveva provocato nello spazio una nuvola di gas che la Nasa … Continua a leggere

Il misterioso crollo della Termosfera terrestre

I ricercatori della NASA stanno monitorando un grande evento nel pianeta, la nostra atmosfera. In particolare uno strato di gas rarefatto chiamato “termosfera” recentemente crollato e ora è in ripresa. “Questa è la più grande contrazione della termosfera in almeno 43 anni” dice John Emmert del Naval Research Lab. Il crollo avvenuto durante il profondo minimo solare del 2008-2009, aveva … Continua a leggere

IL SISMA CILENO HA SPOSTATO L’ASSE TERRESTRE

Fonte: altrogiornale.org Mercoledì 03 Marzo 2010 Il sisma che pochi giorni fa ha colpito il Cile è stato talmente potente da riuscire a spostare l’asse terrestre e, contemporaneamente, accorciare la durata delle giornate. Attraverso i satelliti della NASA alcuni scienziati hanno potuto verificare che l’asse terrestre ha subito uno spostamento di 2,7 millisecondi di arco, pari a circa 8 centimetri. … Continua a leggere

Il Polo nord magnetico terrestre in spostamento verso est

Il Polo Nord magnetico della terra è in movimento verso la Russia a quasi 40 miglia (64 chilometri) all’anno a causa di modifiche magnetiche nel nucleo del pianeta, secondo i risultati di una nuova ricerca. Il nucleo è troppo profondo per gli scienziati per rilevare direttamente il suo campo magnetico. Ma i ricercatori possono dedurre i movimenti del campo tramite … Continua a leggere

Radiazione Spaziale da Record

  Come un’astronave stellare Enterprise ferita, gli schermi naturali del nostro sistema solare sono incerti, lasciando passare un fiume di raggi cosmici. La recente pigrizia del sole risulta in un livello record di radiazioni che mette in pericolo umani e missioni spaziali robotiche. I raggi cosmici galattici sono veloci particelle cariche che includono protoni e nuclei atomici più pesanti. Vengono … Continua a leggere

La vita sulla Terra arriva da un asteroide?

Cerere, ex-asteroide oggi considerato un pianeta nano come Plutone, avrebbe tutte le caratteristiche per generare la vita: ecco perché l’ipotesi non è fantascienza. Cerere è la nostra prima casa? Una delle aspirazioni degli astrobiologi, e non solo di loro, è di trovare la vita in un posto che sia diverso dalla Terra, magari nel nostro sistema solare o anche non nel nostro. … Continua a leggere