Metà della Terra è sparita!

Ancora una volta i media fanno di tutto per poter portare acqua al mulino del riscaldamento globale. Pur sapendo che i cambiamenti climatici non si misurano su singoli episodi, la stampa e la TV continuano a insistere su notizie che vengono allacciate immediatamente a questa situazione. Sulle motivazioni non voglio tornare, avendone già discusso e parlato a lungo. Tuttavia, ciò … Continua a leggere

Scoperto un sistema stellare ricco di pianeti

Scoperto un sistema stellare ricco di pianeti Gli astronomi al lavoro con HARPS hanno scoperto un nuovo sistema planetario che contiene almeno cinque pianeti attorno alla stella HD 10180. Hanno inoltre rilevato indizi della presenza di altri due pianeti, uno dei quali potrebbe avere la massa più bassa mai osservata per un pianeta extrasolare. “Abbiamo scoperto quello che sembra essere … Continua a leggere

Un altro impatto su GIOVE !

UN ALTRO BOLIDE (FIREBALL) su Giove: Il 20 agosto alle 18:22 UT, un astrofilo giapponese, Masayuki Tachikawa, della città di Kumamoto, ha video-registrato un impatto evidente sul pianeta Giove. Filmato del bolide: Questa è la terza volta in soli 13 mesi che gli astrofili rilevano segni di impatti su Giove. Gli eventi precedenti si sono verificati il 19 luglio 2009 … Continua a leggere

Nasa, “tsunami solare” potrebbe colpire la Terra

Un anno fa gli scienziati della Nasa erano riusciti a dimostrare l’esistenza di tsunami solari, registrati attraverso un sistema chiamato Solar Terrestrial Relations Observatory (Stereo): grandi eruzioni sulla superficie solare capaci di sollevare onde di plasma rovente di proporzioni enormi, alte quanto la Terra. L’ultima, rilevata lo scorso febbraio, aveva provocato nello spazio una nuvola di gas che la Nasa … Continua a leggere

APOLLO 20, LA STORIA RIMANE APERTA. “VI SPIEGO I SUOI ASPETTI CREDIBILI”

E’ stato un tema che ho proposto agli albori del blog, cioè la vicenda dell’Apollo 19 e dell’Apollo 20, le missioni “fantasma” americano-sovietiche che in realtà furono poi attuate (anche se la prima sarebbe finita male) per recuperare i resti di un’astronave madre aliena schiantatasi sulla Luna. Un argomento controverso, dibattuto, contestato, bollato con l’infamia del falso dei falsi, con … Continua a leggere

L’esistenza di Nemesis secondo il Dr. Lorenzo Iorio

Uno degli ultimi interessanti contributi teorici sulla reale possibilità che Nemesis possa esitere, è giunta l’anno passato dal Dr. Lorenzo Iorio, un fisico italiano, attivo nel campo della fisica gravitazionale. Per chi non conoscesse questa illustre e giovane figura di spicco della ricerca italiana, Lorenzo Iorio è innanzitutto persona cordialissima e assai disponibile, che ha sempre dimostrato una umiltà e … Continua a leggere

Il Nuovo Ordine Mondiale scopre le carte

La Rockefeller Foundation ha pubblicato un interessante documento, intitolato “Scenari per il futuro della tecnologia e dello sviluppo internazionale”, nel quale ipotizza quattro possibili situazioni in cui potrebbe venire a trovarsi il mondo intorno al 2025. Naturalmente, in questo gioco “ad indovinare il futuro”, la linea fra quello che potrebbe accadere e quello che si vorrebbe veder accadere è sempre … Continua a leggere

Marte-verità e bugie di 40 anni nello spazio

di Alberto Musatti 1962: cominciano le prime esplorazioni Marte ha da sempre affascinato l’uomo… dall’antichità, coi primi tentativi di scorgere la sua “rossa” superficie, ad occhio nudo o con primitivi telescopi… fino ai nostri giorni, con lanci di shuttle o navette spaziali tese a fornire informazioni visive sulla sua superficie e sulla composizione del suo terreno. Le imprese progettate e … Continua a leggere

Scienziato: “nella nostra Galassia 140 pianeti come la Terra”. Tace la NASA

La Nasa tace e non conferma, ma lo scienziato Dimitar Sasselov lo dichiara a una conferenza mondiale: secondo i suoi studi e quelli del team che lavora dietro al telescopio Keplero, ci sarebbero 140 pianeti che orbitano nella galassia di dimensioni e probabilmente fattezze simili alla Terra. Scoperte di questo genere aiuteranno, in futuro, a capire origini ed esistenza della … Continua a leggere